17 giugno 2015 / 13:49 / tra 2 anni

Migranti, Alfano: rimpatriare quelli economici, Ue partecipi economicamente a 'hot spot'

ROMA (Reuters) - L‘Europa deve partecipare alla gestione anche economica dei cosiddetti ‘hot spot’ di immigrati in Italia. Lo ha detto oggi il ministro dell‘Interno Angelino Alfano, ribadendo che i migranti economici devono essere rimpatriati.

“Gli ‘hot spot’ devono essere centri in cui interviene anche economicamente l‘Europa”, ha detto Alfano al Question time alla Camera.

Gli ‘hot spot’ sono i centri dove personale italiano ed europeo dovrebbe procedere all‘identificazione dei migranti e individuare i richiedenti asilo.

Alfano ha ribadito che “è indispensabile rimpatriare i migranti economici. Li dobbiamo identificare e trattenere in luoghi da cui poi vengano fatti ripartire. E’ indispensabile che l‘Europa sia protagonista di politiche di riallocazione e che la procedura venga avallata a livello europeo”.

Ieri il premier Matteo Renzi ha sottolineato la necessità di stipulare accordi di riammissione con i Paesi da cui arrivano i migranti economici, ricordando che l‘anno scorso l‘Italia ne ha rimpatriati circa 15.000.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below