17 giugno 2015 / 11:39 / 2 anni fa

Fondazioni bancarie, in 2014 risale patrimonio netto, 423,7 milioni di tasse

ROMA (Reuters) - L‘insieme delle Fondazioni bancarie riunite sotto l‘Acri ha chiuso il 2014 con un incremento dell‘1% del patrimonio netto, per la prima volta dal 2011, a 41,243 miliardi di euro, con i proventi totali che salgono a 2,271 miliardi in crescita del 52,6% sul 2013.

Lo si legge in una nota dell‘Acri che anticipa i dati del sistema alla vigila nel 23° Congresso Nazionale che si terrà da domani a Lucca.

“Il carico fiscale, per le imposte dirette, sui proventi percepiti, e indirette, come Irap e Imu, corrisposte nell’anno, è stato pari a 423,7 milioni di euro”, segnala la nota. Un anno prima lo stesso dato era stato di circa 170 milioni di euro.

Il rendimento medio del patrimonio gestito dalle Fondazioni è stato nel 2014 del 5,5%, in crescita di 1,9 punti percentuali sull‘anno prima.

Nel 2014 l‘avanzo della gestione ha superato 1,66 miliardi, con un incremento del 51,2% sul 2013.

Le Fondazioni, nel loro insieme, hanno fatto erogazioni per quasi 912 milioni, con una destinazione riconducibile al welfare, per complessivi 325 milioni, sommando i settori volontariato, filantropia e beneficenza, assistenza sociale e salute pubblica.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below