10 giugno 2015 / 17:11 / tra 2 anni

Papa approva nuovo tribunale per vescovi che coprono abusi su minori

CITTA’ DEL VATICANO (Reuters) - Papa Francesco ha approvato la costituzione di un nuovo dipartimento del Vaticano che dovrà giudicare i vescovi accusati di aver coperto o di non aver impedito abusi sessuali contro i minori, come chiedevano da tempo le associazioni delle vittime.

Il bollettino vaticano spiega che il nuovo ufficio dipenderà dalla Congregazione per la Dottrina della Fede, il braccio dottrinale della Santa Sede, “per giudicare i Vescovi in relazione ai delitti di abuso d‘ufficio”.

Le associazioni di vittime di abusi da parte di sacerdoti chiedono da anni al Vaticano di istituire procedure chiare per responsabilizzare i vescovi nelle proprie diocesi.

Il numero uno della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, ha detto ai giornalisti che i vescovi potranno anche essere giudicati per non aver adottato misure di prevenzione.

Le denunce contro i vescovi verranno sottoposte inizialmente alla Congregazione per i vescovi, a quella per l‘Evangelizzazione dei popoli o a quella per le Chiese orientali, secondo l‘appartenenza del prelato.

(Philip Pullella)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below