4 giugno 2015 / 10:33 / tra 2 anni

Immobili, compravendite in calo del 3,4% su anno nei primi tre mesi 2015

ROMA (Reuters) - Nei primi tre mesi del 2015 le compravendite di immobili sono scese del 3,4% rispetto allo stesso periodo del 2014.

Palazzi romani. REUTERS/Max Rossi

È quanto emerge dalla Nota trimestrale sul mercato immobiliare dell‘Agenzia delle entrate.

La flessione più marcata si registra nel settore produttivo (-7,1%), terziario (-6,4%) e commerciale (-5,2%).

Il mercato delle abitazioni segna un calo tendenziale del 3%. La perdita maggiroe si registra nel Centro (-7,3%).

L‘Agenzia sottolinea però che occorre tenere conto delle agevolazioni fiscali introdotte a fine 2011. Infatti, i primi tre mesi del 2015 vengono raffrontati con quelli del 2014, periodo in cui sono stati formalizzati molti acquisti che

erano di fatto conclusi a fine 2013, proprio per avere i vantaggi fiscali rappresentati dall‘applicazione di aliquote ridotte.

”Se si analizza dunque lo stesso dato depurato dalle

transazioni avvenute nel primo trimestre 2014 per il nuovo regime fiscale agevolato, emerge nel primo trimestre 2015 un leggero rialzo del mercato immobiliare delle abitazioni, che segna un +0,8%”, spiega il rapporto.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below