27 maggio 2015 / 14:38 / tra 2 anni

Lamborghini produrrà nuovo Suv in Italia, previste 500 assunzioni

ROMA (Reuters) - Lamborghini, storico marchio italiano delle auto di lusso oggi sotto il cappello tedesco di Volkswagen Audi, produrrà il suo nuovo super suv Urus nella fabbrica di Sant‘Agata Bolognese.

Un modello Lamborghini al salone di Ginevra REUTERS/Arnd Wiegmann

La decisione, frutto di una lunga trattativa con il governo italiano, arriva grazie a un aiuto pubblico di circa 80 milioni che consentirà di assumere 500 persone, e a un investimento dell‘azienda di diverse centinaia di milioni.

L‘annuncio è stato formalizzato oggi a Palazzo Chigi dal premier Matteo Renzi e dal ministro dello Sviluppo Federica Guidi che hanno siglato un protocollo d‘intesa con i vertici dell‘azienda e la Regione Emilia-Romagna.

“L‘investimento [dell‘azienda], al di là di Invitialia e della Regione, sta a 700-800 milioni... si avvicina al miliardino di euro”, ha detto Renzi.

Il premier ha detto che ora aspetta “buone notizie” anche per il sito Ducati-Audi di Borgo Panigale.

Secondo una fonte, il governo, per convincere l‘azienda a non produrre la super car a Bratislava, ha messo sul piatto circa 70 milioni tra incentivi e sgravi per le assunzioni previsti dal Jobs act e dal pacchetto fiscale. Altri 20 milioni arriveranno da fondi regionali destinati alla formazione.

Luca De Meo, rappresentante italiano nel cda Audi, ha parlato invece di 80 milioni “se vari capitoli vanno in porto”.

Il manager si è mostrato un po’ più cauto di Renzi sull‘invetsimento dell‘azienda spiegando che “è di svariate centinaia di milioni di euro da adesso al ciclo di vita del modello”.

“Assumiamo altre 500 persone e raddoppiamo la superficie dello stabilimento da 80.000 a 150.000 metri quadrati”, ha confermato aggiungendo che il nome della vettura è Urus e costerà 180.000 euro.

L‘arrivo sul mercato è previsto dal 2018 e l‘azienda punta a vendere circa 3.000 veicoli l‘anno in più, il doppio di quelli attuali considerando che lo scorso anno ha consegnato 2.530 auto.

“L‘introduzione di un terzo modello significa per noi l‘inizio di una nuova era”, ha commentato l‘amministratore delegato Stephan Winkelmann.

A Sant‘Agata infatti, Lamborghini produce già i suv Aventador e Huracàn. Con il nuovo suv i dipendenti totali Audi in Italia saranno oltre 4.300.

Con il nuovo Suv, l‘azienda mirerà soprattutto agli estimatori delle quattro ruote motrici in mercati come Stati Uniti, Cina, Medio Oriente, Gran Bretagna, Germania e Russia. Nel target nuovi clienti come le famiglie.

Anche Fiat Chrysler ha iniziato nel 2014 la produzione della nuova Jeep Renegade e 500X in Italia assumendo nuovo personale.

Renzi sarà il 28 maggio allo stabilimento Fiat di Melfi con l‘AD Sergio Marchionne per incontrare i dipendenti lucani, a margine del tour elettorale in vista delle regionali di fine mese.

Meno entusiasmante, per ora, il destino di circa 2.000 dipendenti della multinazionale Usa del bianco Whirlpool che dal 2018 rischiano di essere in esubero.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below