27 maggio 2015 / 10:32 / tra 2 anni

Cala sotto 800 mln numero affamati nel mondo

ROMA (Reuters) - Il numero di persone che soffrono la fame nel mondo è sceso a 795 milioni, dice un rapporto di tre agenzie Onu reso noto oggi, con una riduzione di 167 milioni in dieci anni.

Due bambini indonesiani fanno colazione in un campo per rifugiati. REUTERS/Beawiharta

Nel 2000 gli affamati erano stimati in 826 milioni, ma la popolazione mondiale si aggirava sui 6 miliardi di persone, contro i 7 odierni.

Attualmente, solo 72 paesi dei 129 in via di sviluppo hanno comunque raggiunto l‘obiettivo di dimezzare entro il 2015 la percentuale di persone che soffrono la fame, dice il rapporto sullo “Stato dell‘insicurezza alimentare”.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below