26 maggio 2015 / 08:36 / 2 anni fa

Banche, Visco: non poche stanno valutando merger

ROMA (Reuters) - Non poche banche, soprattutto di medie dimensioni, stanno valutando operazioni di concentrazione anche in risposta ad alcune recenti riforme, come quella del settore delle popolari.

Il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco. REUTERS/Ruben Sprich

Lo ha detto il governatore della Banca d‘Italia Ignazio Visco nelle sue Considerazioni finali lette davanti all‘assemblea dei partecipanti.

“Non pochi intermediari, soprattutto di medie dimensioni, stanno valutando operazioni di concentrazione, anche in risposta alle recenti innovazioni normative”, ha detto Visco.

“I benefici potenziali delle operazioni sono cospicui ma non scontati; richiedono interventi decisi sul piano organizzativo, nella razionalizzazione dei sistemi distributivi, nella gestione dei rischi, nel ricorso alla tecnologia”.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below