18 maggio 2015 / 09:35 / 3 anni fa

Inps, in aprile crolla cassa in deroga del 77% su anno per mancanza fondi

ROMA (Reuters) - Nel mese di aprile, le richieste di cassa integrazione in deroga, che risentono dei fermi amministrativi per carenza di stanziamenti, è crollata del 77,3% su anno, secondo l‘Inps, a fronte di un -0,3% rispetto a marzo.

Immagine d'archivio di una manifestazione organizzata dalla Fiom di fronte al ministero del Lavoro a Roma. REUTERS/Remo Casilli

Nel complesso, l‘Istituto di previdenza dice che il calo tendenziale è stato del 36,9% con un totale di ore autorizzate pari a 61 milioni, mentre a livello congiunturale si è registrato un incremento del 3,6% dovuto a un +8,8% delle richieste di cassa integrazione straordinaria.

La cassa ordinaria è calata sia su anno del 13,6%, che su mese (-4,7%), mentre la cigs si è ridotta del 32,8% rispetto ad aprile 2015.

Nel mese di marzo le domande di Aspi, mini Aspi, disoccupazione e mobilità si sono ridotte del 15,5% su anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below