14 maggio 2015 / 17:54 / tra 3 anni

Migranti, 3.600 salvati in due giorni in canale Sicilia

ROMA (Reuters) - Il numero dei migranti che tentavano via mare di raggiungere l‘Italia dalla Libia e sono stati soccorsi e salvati negli ultimi due giorni sfiora le 3.600 persone.

Una migrante sbarcata in Sicilia, dopo essere stata salvata da una nave inglese. La donna ha un numero di riconoscimento sulla mano. REUTERS/Antonio Parrinello

E’ quanto riferisce la Guardia costiera.

Nella giornata di oggi, 561 migranti sono stati tratti in salvo da imbarcazioni del Moas (Migrant Offshore Aid Station), 900 da uomini della Guardia di Finanza come riferito da una nota, 574 dalla Marina militare, 100 dalla Guardia costiera, 154 dalla Marina mercantile e 200 da una nave tedesca, per un totale di 2.489 persone.

Ieri altri 1.094 migranti erano stati salvati, aggiunge la Guardia costiera.

Nel mese scorso, il Consiglio Ue straordinario sull‘immigrazione - riunitosi in seguito al disastro in cui circa 800 migranti sono morti affondando su un‘imbarcazione nelle coste al largo della Libia - ha deciso di triplicare i mezzi a disposizione del programma Triton di soccorso e difesa delle frontiere meridionali dell‘Europa.

Dieci giorni fa altri 40 migranti sono morti nello stesso tratto di mare.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below