13 maggio 2015 / 14:08 / 3 anni fa

Pensioni, Poletti: soluzione molto prima di fine maggio

ROMA (Reuters) - Il governo troverà una soluzione sulle pensioni in tempi rapidi, prima delle elezioni regionali di fine maggio.

Un'anziana alla finestra. REUTERS/Tony Gentile

Lo ha detto al Question time alla Camera il ministro del Welfare Giuliano Poletti in merito alla necessità di adempiere alla sentenza della Consulta che ha giudicato incostituzionale il mancato adeguamento all‘inflazione per le pensioni superiori a circa 1.400 euro erogate nel biennio 2012-2013.

“Non c‘è una problema di data dell elezioni. La nostra previsione è di arrivare molto prima alla decisione necessaria”, ha detto Poletti rispondendo a una interrogazione di Forza Italia.

Lunedì 18 ci sarà un Consiglio dei ministri di cui non è ancora stato reso noto l‘ordine del giorno.

Il ministro ha ribadito quanto dichiarato nei giorni scorsi dal ministro dell‘Economia Pier Carlo Padoan secondo cui la soluzione rispetterà i dettami della sentenza, seguendo allo stesso tempo un principio di equità “senza scaricare pesi ulteriori sulle future generazioni” e che minimizzi impatto sulla finanza pubblica e sui cittadini.

Il governo dovrebbe varare un decreto che fissi criteri di gradualità per restituire una somma che altrimenti supererebbe di molto i 5 miliardi per l‘effetto trascinamento sugli anni successivi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below