12 maggio 2015 / 09:04 / 3 anni fa

Corruzione, Renzi: approvare nuova legge entro maggio

ROMA (Reuters) - Il premier Matteo Renzi ha chiesto ai deputati di legiferare anche nell‘ultima settimana di maggio, quella precedente alle elezioni regionali ed amministrative settimana nella quale per prassi sono sospesi i lavori parlamentari, in modo da approvare entro fine mese il disegno di legge di contrasto alla corruzione.

Matteo Renzi a Bruxelles. REUTERS/Francois Lenoir

“Sarebbe bellissimo che i deputati lavorassero anche nell‘ultima settimana di maggio, quella pre-elettorale, per approvare la legge anticorruzione entro questo mese”, ha detto Renzi in un videoforum sul sito di Repubblica.

Il provvedimento, che inasprisce le pene per i reati contro la Pa, è stato già approvato dal Senato e attende il via libera definitivo da Montecitorio.

Il contrasto alla corruzione rientra nel Piano nazionale delle riforme allegato al Def, per l‘esecuzione del quale il governo ha chiesto alla Ue di posticipare al 2017 il raggiungimento del pareggio di bilancio strutturale.

(Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below