12 maggio 2015 / 08:44 / 3 anni fa

Libia, Occidente: mantenere indipendenza istituzioni economiche

ROMA (Reuters) - Diversi paesi occidentali, tra cui l‘Italia, hanno lanciato oggi un monito sulla Libia, affinché le risorse economiche del paese, controllate da istituzioni che si sono finora mantenute al di sopra delle parti in conflitto, non siano accaparrate da una sola di esse.

Membro delle forze libiche pro-governo tra le macerie dopo un'esplosione a Benghazi. REUTERS/Esam Omran Al-Fetori

“I governi di Francia, Germania, Italia, Spagna, Gran Bretagna e Stati Uniti ribadiscono il loro forte impegno per la sovranità, l‘indipendenza, l‘integrità territoriale e l‘unità nazionale della Libia, e affinché le risorse economiche del Paese siano utilizzate per il benessere della popolazione libica”, si legge in una nota congiunta diffusa oggi dalla Farnesina.

“Esprimiamo la nostra preoccupazione per i tentativi di dirottare risorse libiche ad esclusivo vantaggio di una delle parti in conflitto e di dividere istituzioni economico-finanziarie che appartengono a tutti i cittadini libici”, prosegue il comunicato, che cita, come organismi che finora hanno continuato a funzionare in modo indipendente dalle fazioni che controllano parti diverse del territorio, la Banca Centrale di Libia, la Libyan Investment Authority, la National Oil Corporation (NOC) e la compagnia delle Poste e Telecomunicazioni libiche.

La dichiarazione ufficiale non accusa specificatamente alcuna parte in causa, ma accusa “i terroristi” che “stanno approfittando del conflitto in corso per radicare la propria presenza nel Paese e intendono impadronirsi della ricchezza della Libia per portare avanti la propria agenda transnazionale”.

Questa presa di posizione giunge all‘indomani dell‘appello della Ue al Consiglio di sicurezza dell‘Onu affinché sostenga il piano di Bruxelles per smantellare il traffico di migranti nel Mediterraneo e distruggere le nave per il loro trasporto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below