7 maggio 2015 / 14:38 / 3 anni fa

Camera, sit-in Grillo contro sospensioni di parlamentari M5s

ROMA (Reuters) - E’ in corso davanti a Montecitorio un sit-in di protesta dei parlamentari del Movimento 5 stelle al quale partecipa anche il leader Beppe Grillo per protestare contro la sanzioni inflitte nei giorni scorsi a deputati grillini per gazzarre in aula nei mesi scorsi.

Il leader di M5s Beppe Grillo parla ai giornalisti alla Camera, Roma, 19 febbraio 2014. REUTERS/Tony Gentile

“Seicentosedici giorni di sanzioni per aver gridato ‘onestà’ nell‘aula della Camera dei deputati. È una condanna bilanciata all‘offesa che abbiamo arrecato agli onorevoli di Montecitorio che di ‘onestà’ non ne vogliono proprio sentir parlare”, si legge in una nota del gruppo parlamentare del M5s.

Le sanzioni sono state comminate dopo un‘inchiesta interna, condotta dall‘ufficio dei questori di Montecitorio, per fatti contrari al regolamento del Parlamento che hanno portato nei mesi scorsi a sospensioni dei lavori in aula.

Le sanzioni hanno colpito 66 deputati dei quali 59 grillini e altri di Sel (2), Pd (1), Lega (3) e gruppo misto (1).

Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224357, Reuters Messaging: paolo.biondi.reuters.com@reuters.net Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below