7 maggio 2015 / 09:35 / tra 3 anni

Btp si ricompongono in chiusura, ricoperture su tutta Europa

MILANO (Reuters) - Finale di seduta all‘insegna del consolidamento per i benchmark Btp, premiati da ricoperture dopo una mattinata decisamente ‘tempestosa’ per l‘insieme dei mercati europei, azionario e obbligazionario.

Un operatore a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

“Si sono visti picchi di volatilità come non accadeva da mesi ma il movimento è completamente rientrato... non che dal punto di vista dei fondamentali sia cambiato granché, sono però fasi di forte nervosismo”, sintetizza un trader.

Le vendite hanno colpito l‘intero spettro dei governativi europei ma si sono particolarmente accanite sulla carta ‘core’ per eccellenza, ovvero quella tedesca.

Il tasso del decennale febbraio 2025 è arrivato a mettere a segno il maggior incremento giornalero da metà 2012, mentre i grafici Reuters mostrano che a livello settimanale potrebbe trattarsi del record dal 1999.

E’ così che il premio di rendimento Btp/Bund, oscillato in seduta di 17 punti base, si riporta agilmente in chisura al di sotto di 120.

Come l‘equivalente spagnolo, il tasso del decennale italiano arriva su piattaforma TradeWeb a superare 2% per la prima volta da novembre scorso per poi chiudere a 1,766%, mentre il trent‘anni ha brevemente superato la soglia di 3% per poi sgonfiarsi a 2,814%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below