March 26, 2015 / 1:12 PM / 4 years ago

Decreto antiterrorismo, Renzi chiede stralcio norma su controllo web

ROMA (Reuters) - Il premier Matteo Renzi ha ottenuto lo stralcio della norma che “consente di frugare nei computer dei cittadini” dal decreto legge antiterrorismo del 19 febbraio scorso, in corso di conversione a Montecitorio. Lo ha detto oggi una fonte di Palazzo Chigi.

La norma facilita l’ingresso da remoto nei pc e nei profili social privati da parte della polizia nel quadro di misure penali di rinforzo del contrasto al terrorismo internazionale, dopo gli attentati di Parigi.

“Un tema delicato e importante che riguarda diritti, privacy e sicurezza, che verrà affrontato in maniera più complessiva all’interno del provvedimento sulle intercettazioni già in esame in commissione (alla Camera)”, ha proseguito la fonte.

Redazione Roma, Reutersitaly@thomsonreuters.com, +390685224395, Reuters.messaging: roberto.landucci.thomsonreuters.com@reuters.netSul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below