January 26, 2008 / 10:05 AM / 11 years ago

Anno giudiziario, Fancelli: "sfascio" conviene a delinquenti

ROMA (Reuters) - La situazione di “sfascio” del sistema giudiziario italiano, oppresso da ritardi e disfunzioni - compreso l’eccessivo numero di avvocati - fa comodo alla criminalità, anche quella internazionale, e rende al contrario poco attraente il nostro paese per gli investitori esteri.

Lo ha detto oggi il presidente reggente della Corte di Appello di Roma nel corso della cerimonia di inaugurazione del nuovo anno giudiziario. Per il “reggente” Claudio Fancelli, che ha presentato oggi una relazione di oltre 100 pagine, “l’amministrazione della giustizia nel nostro paese è drammatica, e la situazione è ancor più allarmante se si considera l’eccessiva durata dell’iter giudiziario non solo durante la fase di cognizione ma che si riflette anche sull’esecuzione delle decisioni dei giudici”.

L’alto magistrato, che descrive una situazione in cui “si è prossimi a un punto di non ritorno”, indica tra le cause di disfunzioni, “l’abnorme numero degli avvocati iscritti all’ordine di Roma: qui sono più che in tutta la Francia”. Una situazione, dice Fancelli, che “può inconsapevolmente determinare il rischio di un incremento del ricorso dei cittadini alla giurisdizione e quindi, stante la carenza di risorse strutturali, determina un allungamento dei tempi processuali”.

Dunque, lo “sfascio da un lato comporta che la delinquenza a tutti i livelli trovi conveniente dal punto di vista giuridico operare nel nostro paese, attesa la scarsa efficacia della legge penale, dall’altro costituisce un fattore determinante nell’allontanare gli investimenti dall’estero in quanto gli operatori sanno che in caso di contestazioni è difficile trovare una soluzione processuale in tempi accettabili”.

Il reggente punta l’indice sul “susseguirsi delle leggi di riforma”, che “ha prodotto non solo un fenomeno di sovrabbondanza e insicurezza delle regole definite efficacemente “ingorgo normativo”, ma ha fatto proliferare un complesso di riti diversi tra i quali gli stessi operatori del diritto riescono a districarsi con difficoltà”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below