October 24, 2013 / 8:57 AM / 5 years ago

RPT-Bce non è con le spalle al muro - Mersch a stampa

(elimina refuso nel titolo)

FRANCOFORTE, 24 ottobre (Reuters) - La Banca centrale europea vede segnali di miglioramento nel finanziamento delle banche. Questo significa che potrebbe non dovere mettere in atto sulteriori misure di stimolo per l’economia, ha detto Yves Mersch, membro dell’esecutivo dell’istituto di Francoforte.

L’accesso ai mercati per le banche dell’Europa del Sud sta migliorando, come la capacità di auto-finanziarsi degli istituti e dei loro paesi sovrani, ha dichiarato Mersch in una intervista a Het Financieele Dagblad, aggiungendo che è possibile che non sia necessario un altro round di prestiti a lungo termine da parte della Bce.

“Tutte le opzioni sono aperte e abbiamo una cassetta degli attrezzi molto ampia. Dobbiamo continuare a monitorare la situazione da molto vicino. Tuttavia, come banca centrale, non siamo con le spalle al muro”, ha detto Mersch.

“Il messaggio ai mercati è: faremo tutto quello che è necessario per raggiungere gli obiettivi di politica monetaria con misure convenzionali e non convenzionali”, ha detto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below