February 6, 2018 / 4:55 PM / 10 months ago

BORSA MILANO ancora pesante, bene Mps, Intesa SP ridimensionata nel finale

    MILANO, 6 febbraio (Reuters) - Piazza Affari archivia in
ribasso una seduta frenetica, caratterizzata da una prosecuzione
del sell-off di ieri in mattinata e da una risalita repentina
nella seconda parte, frutto del cambio di direzione improvviso
di Wall Street. Ma la borsa Usa, in preda a una sorta di
schizofrenia, dopo essere arrivata a guadagnare un punto
percentuale, nel giorno di pochi minuti è tornata in rosso.
    A consentire all'azionario milanese di sovraperformare le
altre borse europee -- che hanno recuperato meno terreno -- sono
state le banche.
    Il tasso di volatilità sui mercati è a livelli record e
provoca movimenti vertiginosi.
    "Ora stiamo assistendo a una presa di profitto trainata da
valutazioni tirate e dai timori circa l'aumento
dell'inflazione", commenta Andrew Milligan, head of global
strategy di Aberdeen Standard Investments. "Alcuni investitori
sono ormai sovraesposti e subiranno le conseguenze di una
vendita forzata, ma alla fine i fondamentali avranno ancora più
importanza. Gli investitori dovrebbero essere rassicurati nei
prossimi giorni e settimane dalla forza dei profitti societari,
dai dividendi e dai riacquisti di azioni che gli elevati livelli
di liquidità aziendale consentono".
    Steven Andrew, gestore del fondo M&G Income Allocation,
ritiene che, "dal punto di vista dei fondamentali, poco sembra
essere cambiato. L'aumento dei salari dovrebbe in ultima analisi
essere un fattore positivo per l'economia statunitense. Queste
considerazioni e la natura repentina dei prezzi suggeriscono che
alla base di questi movimenti ci potrebbero essere fattori non
legati ai fondamentali; la nostra propensione è aumentare
l'esposizione all'equity".              
    ** In chiusura, l'indice FTSE Mib          ha perso il
2,08%, tornando intraday sui livelli del 4 gennaio scorso: la
borsa italiana, insomma, sta guadagnando ancora rispetto
all'ultima seduta del 2017, ma i progressi di quest'anno sono
stati quasi interamente bruciati nel giro di tre sedute.
Tornando ad oggi, l'AllShare            ha ceduto il 2,04%, il
MidCap           l'1,86% e lo Star           l'1,36%. Volumi per
un controvalore di circa 5,3 miliardi di euro. Il benchmark
europeo FTSEurofirst 300          è arretrato del 2,37%.
    ** Movimenti vorticosi per le banche: il paniere
           , che ad un certo punto guadagnava oltre un punto
percentuale, ha terminato le contrattazioni in calo dello 0,46%.
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA           (+3,35%), BANCO BPM
          (+1,04%) e BPER           (+0,37%) hanno consentito al
listino di limitare le perdite. Deboli UNICREDIT          
(-1,16%) e UBI          (-1,03%). Pesante MEDIOBANCA          :
-2,92%.
    ** Discorso a parte per INTESA SANPAOLO         , che ha
salutato risultati e piano con un progresso che, dopo aver
toccato picchi di euforia, si è progressivamente ridimensionato
(+0,66% in chiusura). L'annuncio della conversione obbligatoria
ha messo le ali alle risparmio          : +7,34%.               
    
    ** Fuori dal paniere principale, in evidenza BANCA POPOLARE
DI SONDRIO           (+2,46%). La conversione varata da Intesa
ha catalizzato denaro sulle risparmio di Carige           
(+2,3%).
    ** Gli altri finanziari si sono mossi in direzione opposta
rispetto alle banche: in lettera assicurazioni (GENERALI
          -2,8%, UGF           -3,46% e UNIPOLSAI        
-2,72%) e risparmio gestito (FINECOBANK          -4,43% --
affossata dopo i risultati 2017              --, AZIMUT
          -3,27%, BANCA GENERALI          -3,47% e POSTE
ITALIANE          -3%).
    ** Realizzi sull'automotive: il paniere europeo         è
sceso dell'1,67%. A Milano, male CNH INDUSTRIAL          
(-3,83%), EXOR           (-4,21%), FIAT CHRYSLER          
(-2,48%) e BREMBO           (-2,6%). Meglio FERRARI          :
-0,79%. 
    ** Per il resto, pioggia di vendite. Le peggiori sono state
SAIPEM           (-4,2%), ITALGAS         (-3,99%), SNAM
         (-3,54%) e RECORDATI           (-3,54%).
    ** AEFFE          premiata sul fatturato 2017: +2,97%.
            
    ** La LAZIO           paga un dazio molto pesante alla
sconfitta di ieri sera, in casa, contro il Genoa: -8,89%. 
        
                          
                 ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........                                       
                                                       
                            
     
Market statistics................................           
20 maggiori rialzi (in percentuale)..............         
20 maggiori ribassi (in percentuale).............        
    
Indice FTSE IT Allshare ....             
Indice FTSE Mib ..............        
Indice FTSE Italia Star .....          
Indice FTSE Italia Mid Cap ..          
Indice FTSE Italia Small Cap .         
Indice FTSE Italia Micro Cap .         
 
Per i prezzi delle azioni trattate sull'Aim ....           
    
Guida per azionario Italia....            
    
     DERIVATI DI BORSA 
Futures su FTSE Mib..........        
Mini FTSE Mib.................        
Guida a futures e opzioni....             
Guida a opzioni..............                          
 ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ......     
 Commento in italiano su borse europee         
 Speed guide borse europee.........            
 Indici pan europei .............               
 Dati analitici paneuropei........            
 Indice FTSEurofirst 300..........        
 Indice Stoxx.....................        
 Indice Eurostoxx.................         
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........             
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx.....              
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx.......            
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx..             
 25 maggiori rialzi europei.........           
 25 maggiori ribassi europei........          
 25 titoli più attivi in valore ....          
  
 Guida a informazioni Reuters ......          
 Guida a azionario .................         
 Chain degli indici italiani........             
      
    
      
Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon le parole "Pagina Italia" o
"Panorama Italia"
Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below