January 14, 2020 / 7:46 AM / 7 months ago

BORSA TOKYO -In rialzo su ottimismo accordi commerciali Usa-Cina

TOKYO, 14 gennaio (Reuters) - Al riavvio degli scambi dopo il weekend lungo, la borsa di Tokyo ha chiuso ai massimi da quattro settimane sui segnali favorevoli tra Cina e Usa che hanno supportato gli asset più rischiosi in vista della firma dell’accordo commerciale di ‘Fase 1’.

** Il Nikkei è salito dello 0,7% a 24.025,17, il livello più alto dal 17 dicembre, mentre il più ampio Topix è avanzato dello 0,3% a 1.740,53, anch’esso ai massimi da quattro settimane.

** Ieri, il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha detto che la Cina non dovrebbe più essere definita un paese ‘manipolatore di valuta’, etichetta attribuita a Pechino quando lo yuan è scivolato ad agosto.

** Tra le blue-chip, bene gli esportatori come SONY , a +2,5%, PANASONIC, che ha guadagnato l’1,7% e TOKYO ELECTRON, che ha chiuso a +1,9%.

** In rialzo anche SOFTBANK e FAST RETAILING , i due pesi massimi del Nikkei, che hanno guadagnato rispettivamente il 3,5% e 2,2% sugli acquisti di future.

** AEON è salita del 2,6% dopo che il colosso della vendita al dettaglio ha annunciato il primo cambiamento ai vertici della società in 23 anni.

** In controtendenza, NISSAN MOTOR ha perso il 3% ai minimi da 8 anni e mezzo, il giorno dopo che le azioni Renault hanno toccato i minimi degli ultimi sei anni sui timori che l’alleanza ventennale di condivisione dei costi tra la casa automobilistica francese e Nissan sia destinata a finire senza Carlos Ghosn.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below