February 20, 2020 / 8:47 AM / 5 months ago

BORSA SHANGHAI-Ai massimi di un mese su taglio tassi, speranze misure sostegno

HONG KONG, 20 febbraio (Reuters) - La borsa di Shanghai chiude oggi ai massimi di un mese, sostenuta dall’atteso taglio del tasso di riferimento sui prestiti e dal minor numero di nuovi casi di contagio da coronavirus nel paese.

** L’indice Shanghai Composite chiude in rialzo dell’1,8% a 3.030,15, la migliore chiusura dal 22 gennaio.

** L’indice delle blue-chip CSI300 avanza del 2,3%, avendo toccato durante la sessione i massimi dal 21 gennaio e segnando il miglior guadagno giornaliero in oltre due settimane.

** Il settore finanziario del CSI300 guadagna il 2,5%, il settore dei beni di consumo il 2% e il settore healthcare avanza dell’1,3%.

** L’indice minore Shenzhen e l’indice start-up ChiNext Composite guadagnano entrambi il 2,2%.

** La Cina ha tagliato il tasso di riferimento sui prestiti (Lpr) — di 10 punti base per il tasso a un anno e 5 pb per quello a cinque anni, rispettivamente a 4,05% e 4,75%.

** “L’ultimo taglio del Lpr allevierà i danni causati dal coronavirus sui margini aziendali”, scrive in una nota Capital Economics, stimando che la Cina taglierà il tasso medio di prestiti a un anno per un massimo di 10 punti base.

** La provincia di Hubei ha riportato un forte calo di nuovi casi, dopo aver smesso di diagnosticare i pazienti attraverso le radiografie al torace, contando solo coloro che sono risultati positivi per tracce genetiche del coronavirus.

** Nel resoconto trimestrale pubblicato ieri, la banca centrale cinese afferma di prevedere un limitato impatto economico dal virus, aggiungendo che estenderà il credito, offrirà prestiti o tassi agevolati alle aziende coinvolte nel contenimento dell’epidemia.

** Secondo Goldman Sachs, la Banca Popolare Cinese ha un orientamento accomodante, notando che la banca centrale ora afferma di essere “prudente con una giusta flessibilità” anziché semplicemente “prudente”.

** “In passato abbiamo notato che questo cambiamento (di retorica ndr) segnala una tendenza accomodante e i tassi d’interesse interbancari tendono a calare quando la PBOC aggiunge “con una giusta flessibilità””, scrive Goldman Sachs in una nota.

** HNA Group avanza su indiscrezioni stampa secondo le quali la Cina intende acquisire il conglomerato indebitato, dopo che il coronavirus ha danneggiato ulteriormente la sua capacità di far fronte agli obblighi finanziari.

** L’indice Hang Seng di Hong Kong chiude in ribasso dello 0,2%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below