February 6, 2020 / 7:10 AM / 5 months ago

Cina dimezzerà dazi su alcune importazioni statunitensi

ROMA, 6 febbraio (Reuters) - La Cina ha annunciato oggi che dimezzerà le tariffe aggiuntive applicate a 1.717 prodotti importati dagli Stati Uniti l’anno scorso, dopo la firma della ‘Fase 1’ dell’accordo commerciale che ha portato ad una tregua nella guerra dei dazi.

Il ministero delle Finanze cinese ha dichiarato che le riduzioni tariffarie per le merci in questione, che sono state decise il 1 settembre, entreranno in vigore dal 14 febbraio.

La decisione arriva a circa tre settimane dalla ‘Fase 1’ nella quale la Cina si impegnava ad aumentare gli acquisti di beni e servizi statunitensi di 200 miliardi di dollari in due anni in cambio di una riduzione di alcune tariffe imposte da Washington sulle merci cinesi.

La notizia è stata accolta positivamente dai mercati finanziari e arriva mentre Pechino cerca di rafforzare la fiducia degli investitori e delle imprese in Cina dopo l’epidemia di coronavirus.

Dopo l’annuncio, lo yuan ha raggiunto il suo massimo in due settimane.

Il ministero delle Finanze cinese ha detto che le tariffe aggiuntive applicate su alcuni beni saranno ridotte al 5% dal 10%, mentre altre scenderanno al 2,5% dal 5%. Il ministero non ha comunicato il valore delle merci interessate dalla decisione.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below