March 25, 2019 / 3:08 PM / in a year

BORSA USA debole su timori di rallentamento globale, riprende fiato Boeing

25 marzo (Reuters) - Wall Street è in calo nella mattinata d’Oltreoceano, zavorrata da perdite dei titoli tech. I timori di un rallentamento globale influiscono negativamente per la seconda seduta di seguito.

Già venerdì, dati macro deboli avevano infatti appesantito i tre indici principali.

Attesa anche per gli sviluppi delle tensioni commerciali tra Cina e Stati Uniti: alcuni funzionari americani sono volati a Pechino per iniziare giovedì un nuovo giro di negoziati.

** Il settore tech perde lo 0,2%. Male Apple (-0,5%), con gli investitori in attesa dell’evento durante il quale sarà lanciato il nuovo servizio streaming della casa di Cupertino.

** Intorno alle 16,00 italiane, il Dow perde lo 0,3%, il Nasdaq lascia sul terreno lo 0,3% e lo S&P 500 si muove sulla parità.

** Riprende fiato Boeing a +1%, che sostiene il settore degli industriali.

Il produttore di aereoplani ha comunicato che questa settimana aggiornerà piloti e authority sui software e i corsi di aggiornamento per il modello 737 Max.

** Male Akamai, a -3,7%, dopo il downgrade di Deutsche Bank.

** Balzo per Viacom (+5,8%) che beneficia del rinnovo di un contratto con AT&T.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below