May 11, 2018 / 9:23 AM / 7 months ago

Cattolica, utile trim scende del 20%, titolo cade in borsa

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Cattolica Assicurazioni ha chiuso il primo trimestre con un utile in calo del 20% a 24 milioni risentendo del costo del subordinato emesso per finanziare l’acqusizione delle jv di bancassurance con il Banco Bpm e di minori realizzi nel segmento Danni.

A Piazza Affari i conti, anche se generalmente in linea con le attese, non vengono accolti positivamente. Attorno alle 11,15 il titolo segna un calo del 4,12% a 8,26 euro.

Nei primi tre mesi dell’anno la raccolta premi complessiva sale dell’1,1% a 1,3 miliardi con performance positive sia nei Danni (+0,4%) che nel Vita (+1,7%).

La profittabilità tecnica dei rami Danni evidenzia un combined ratio del 93,7% dal 93,4%.

Il Solvency II ratio, includendo la distribuzione del dividendo e la partnership con Banco Bpm, è pari a 199%.

Il risultato operativo sale del 4% a 45 mln, in linea con gli obiettivi del piano industriale 2018-2020, mentre il RoE operativo del 4,9% sconta l’impatto del subordinato e non include il contributo atteso della joint venture con Banco Bpm, il cui effetto sui conti è atteso nel secondo trimestre, quando ci sarà l’allinemento dei costi e benefici dell’operazione.

In tema di governance dopo la riforma approvata dall’ultima assemblea che, pur mantenendo il modello cooperativo ha introdotto una maggiore apertura ai soci di capitale, il Cfo Enrico Mattioli ha spiegato che Berkshire Hataway, la società di Warren Buffett che detiene circa il 10% del capitale della compagnia, al momento non ha fatto domanda per diventare socio, mentre Cariverona, azionista con il 3,2%, invece ha presentato l’istanza.

In merito invece alle trattative con i liquidatori di Pop Vicenza per rilevare le minorites delle joint venture in run off Mattioli ha ribadito l’interesse ma ha sottolineato che l’operazione non vede rilevanti progressi.

“Siamo interessati ad acquisirle per motivi di governance, per potere meglio gestire le partecipazioni. Sebbene non siano più attive dal punto di vista della produzione, ci sono dei portafogli in essere e ci possono essere dei ragionamenti più complessivi nell’ambito della governance”, spiega Mattioli.

Tuttavia “il processo sta avanzando abbastanza lentamente, come è normale che sia in situazioni del genere. Siamo in contatto con i liquidatori, abbiamo formulato il nostro interesse e attendiamo passi ufficiali da parte loro”, conclude.

(Andrea Mandalà)

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below