April 9, 2018 / 6:29 AM / 8 months ago

BORSE ASIA-PACIFICO in rialzo su scia Wall Street, cala timore su commercio

 INDICI                      ORE  8,14    VAR %    CHIUS. 2017
 ASIA-PAC.                   564,44       0,67     569,62
 TOKYO                       21.678,26    0,51     22.764,94
 HONG KONG                   30.209,60    1,22     29.919,15
 SINGAPORE                   3.445,82     0,10      3.402,92
 TAIWAN                      10.893,53    0,67     10.642,86
 SEUL                        2.442,06     0,51     2.467,49
 SHANGHAI COMP               3.136,44     0,17     3.307,17
 SYDNEY                      5.808,70     0,35     6.065,10
 MUMBAI                      33.725,17    0,29     34.056,83
 
    9 aprile (Reuters) - Le borse asiatiche oggi sono in rialzo,
sulla scia di un rimbalzo nei futures su Wall Street e sulle
dichiarazioni più concilianti da parte degli Usa sulla contesa
commerciale con la Cina. Non sembrano pesare invece le notizie
di un attacco aereo americano contro alcuni obiettivi in Siria,
peraltro smentite dal Pentagono.
    ** L'indice regionale MSCI guadagna lo
0,67%. Tokyo ha chiuso a +0,51%.
    ** Gli investitori asiatici sono incoraggiati dal rimbalzo
degli e-mini futures sull'indice Usa S&P 500 che segnano un
aumento dello 0,6% e di quelli sul Nasdaq , che
registrano +0,8%, indicando un clima potenzialmente positivo a
Wall Street.
    ** Sempre ieri, Trump ha detto che la Cina toglierà le
barriere commerciali e che i due paesi raggiungeranno un accordo
sulla proprietà intellettuale. Il segretario al Tesoro Usa
Steven Mnuchin, per parte sua, ha detto che non prevede una
guerra commerciale. Giovedì scorso il presidente americano aveva
alzato il livello dello scontro nella contesa con Pechino
ordinando all'amministrazione di individuare dazi su altri 100
miliardi di dollari di prodotti importati dalla Cina. Il governo
cinese aveva risposto garantendo un "duro contrattacco".
    ** Gli analisti avvertono che la vicenda potrebbe durare a
lungo, dato che negli Usa la discussione pubblica sui dazi
prosegue e che le prime misure effettive non scatterebbero prima
di luglio o agosto. Intanto, si attende il discorso che domani
il presidente cinese Xi terrà al Boao Forum.
    ** SYDNEY chiude in rialzo dello 0,4% dopo una
seduta fiacca su cui hanno pesato i titoli minerari e quelli
bancari.
    ** HONG KONG guadagna oltre l'1,2% grazie al calo dei
timori sulla contesa commerciale con gli Usa. Prada in
controtendenza perde l'1%. Anche SHANGHAI in rialzo, ma
meno accentuato.
    ** SEUL guadagna oltre lo 0,5% grazie anche agli
acquisti di investitori istituzionali, TAIWAN è in netto
rialzo, MUMBAI guadagna lo 0,3% circa.
    ** SINGAPORE ha invertito la rotta nel corso di
seduta e resta positiva, anche se con minor slancio.
    
         
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below