March 1, 2018 / 9:51 AM / 9 months ago

BORSE EUROPA aprono in calo, pesano risultati societari e trend monetario

 INDICI                           ORE 10,38   VAR %    CHIUS. 2017
 EUROSTOXX50                      3414,63     -0,71    3503,96
 STOXX EUROPE 600                  377        -0,69     389,18
 STOXX BANCHE                      184,39     -0,84     183,99
 STOXX OIL&GAS                     304,59     -0,61     315,53
 STOXX ASSICURAZIONI               291,44     -0,7      288,35
 STOXX AUTO                        625,88     -0,76     614,77
 STOXX TLC                         263,12     -0,43     281,61
 STOXX TECH                        440,39     -1,12     439,00
 
    1 marzo (Reuters) - L'azionario europeo ha aperto in ribasso a causa di una nuova serie di
risultati deludenti, come quelli dei supermercati Carrefour o del colosso della pubblicità WPP,
che hanno mantenuto  il mood negativo mentre dall'estero le preoccupazioni per la possibilità di
un inasprimento della politica monetaria si stanno proiettando anche sul mese di marzo. 
    ** Alle 10,30 l'indice pan-europeo STOXX 600 è in calo dello 0,5% con la maggior
parte degli indici generali e di settore con il segno meno.
    ** A Francoforte il Dax arretra di 0,66%, Londra perde 0,29% e Parigi
 lo 0,41%.
    ** La francese Carrefour ha lasciato sul terreno il 6% dopo aver annunciato un
taglio dei dividendi frutto di una più prudente valutazione della profittabilità per il 2018.
    I titoli della grande distribuzione hanno combattuto con la crescita di Amazon e stanno
cercando di adeguarsi ad un mondo guidato dalla tecnologia. 
    ** L'idea del gruppo Zalando, che distribuisce abbigliamento, di entrare in due
nuovi mercati non ha raccolto i favori del mercato, le azioni sono crollate arrivando a sfiorare
il -5%, a causa delle preoccupazioni per gli investimenti che questo allargamento richiederebbe.
    ** I titoli di Carpetright segnano -25% dopo che l'azienda, una catena di negozi di
tappeti, ha annunciato di avere colloqui in corso con alcuni finanziatori per rafforzare il
bilancio. L'annuncio arriva dopo l'avvertimento sui risultati fatto dalla società a fine
gennaio.
    ** Un altro gruppo che sta facendo i conti con l'era digitale è WPP, le cui azioni sono
scivolate di oltre il 13% dopo che l'azienda ha annunciato l'intenzione di snellire la propria
struttura a causa della peggiore annata dall'avvio della crisi. Colpa delle società produttrici
di beni di consumo che hanno tagliato i loro investimenti pubblicitari.
    ** Sul versante dei titoli in rialzo c'è Anheuser-Busch InBev le cui azioni
viaggiano a ridosso del +6% dopo che l'azienda produttrice di birra ha messo a segno il quarto
trimestre in utile.
             
     .
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana  con quotazioni,  grafici e dati,
gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”.
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su
www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below