February 26, 2018 / 1:06 PM / 9 months ago

WALL STREET-Stocks to watch del 26 febbraio

26 febbraio (Reuters) - I futures sugli indici azionari statunitensi preannuncianno un avvio in rialzo a Wall Street che potrebbe costruire la sua seconda settimana cosecutiva positiva.

Venerdì gli indici della borsa Usa hanno messo a segno decisi guadagni grazie alla spinta dei tecnologici e alla discesa dei rendimenti dei Treasury, con il Dow che ha archiviato la settimana con un rialzo dello 0,37%, l’S&P 500 dello 0,56% e il Nasdaq dell’1,35%.

Le attenzioni degli investitori sono rivolte oggi agli interventi di alcuni rappresentanti della Fed mentre sul fronte dati macro sono in programma gli aggiornamenti mensili sulle licenze edilizie e la vendita di case unifamigliari oltre all’indice di attività nazionale di gennaio.

Intorno alle 13,50 italiane il futures e-minis sullo S&P 500 guadagna lo 0,35%, quello sul Nasdaq lo 0,37% e quello sul Dow Jones lo 0,59%.

Sul mercato obbligazionario il benchmark decennale cresce di 6/32 e rende il 2,849%, il trentennale sale di 13/32 con un rendimento del 3,138%.

Tra i titoli in evidenza oggi:

** GENERAL ELECTRIC ha annunciato che riformulerà i risultati del 2016 e del 2017 applicando un nuovo standard contabile a seguito di una indagine della Sec sulla contabilizzazione di contratti di servizio a lungo termine. Secondo un filing di venerdì, inoltre, GE potrebbe essere oggetto di azioni legali da parte del Dipartimento di Giustizia Usa per le accuse di violazione di leggi legate alle vendite di mutui subrime ad opera di WMC Mortgage Corporation, un’ex controllata venduta nel 2007 e sciolta. Il più grande conglomerato degli Usa ha infine annunciato la nomina di tre nuovi candidati per il board in vista dell’assemblea di aprile.

** BERKSHIRE HATHAWAY ha riportato un utile sia trimestrale che annuale record mentre Warren Buffet ha detto di cercare “una o più” acquisizioni di grossa taglia per migliorare ulteriormente le prestazioni della sua compagnia di assicurazioni e investimenti anche se trovare nuove occasioni di acquisto diventa sempre più difficile. Alla luce della trimestrale alcuni broker hanno rivisto al rialzo il target price. Buffet ha detto inoltre di essere “più incline” ai bayback azionari che alla distribuzione di dividendi come mezzo per utilizzare la cassa in eccesso.

** QUALCOMM in rialzo nel preborsa dopo aver detto che con il pretendente Broadcom ci sono stati progressi nei colloqui per l’acquisizione.

** MATTEL è in calo del 4% nel preborsa dopo che Jefferies ha tagliato la raccomandazione a “undeperform” da “hold”.

** ALBERMALE perde terreno nel premarket dopo che Morgan Stanley ha tagliato il giudizio a “underweight” da “equal-weight”. Si tratta del primo rating equivalente a “sell” da parte di Morgan Stanley da almeno tre mesi sulle 22 società coperte dal broker, secondo i dati Thomson Reuters

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below