January 16, 2018 / 11:58 AM / in a year

Wall Street - Stocks to watch del 16 gennaio

    16 gennaio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono in rialzo, facendo pensare a un avvio di seduta positivo.
    L'agenda macroeconomica prevede il solo indice
manifatturiero calcolato dalla Fed New York di gennaio, che
dovrebbe attestarsi a 18.
    Il calendario dei risultati corporate contempla CITIGROUP
     .
    Attorno alle 12,45 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500        guadagna 12,75 punti (+0,46%), il contratto di
riferimento sul Nasdaq        sale di 42 punti (+0,62%) e il
derivato sul Dow Jones         avanza di 231 punti (+0,9%).    
    Il mercato obbligazionario è in rialzo: il benchmark
decennale             guadagna 7/32 e rende il 2,53%.
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** General Electric        perde il 2,4% nelle
contrattazioni di pre-market dopo aver annunciato che la
revisione del portafoglio assicurativo run-off di GE Capital
comporterà una posta negativa straordinaria nel quarto trimestre
pari a 6,2 miliardi di dollari. GE Capital, inoltre, accantonerà
riserve pari a circa 15 miliardi di dollari nell'arco dei
prossimi sette anni; di conseguenza, la finanziaria sospenderà
il dividendo alla capogruppo per "il futuro prevedibile". 
    ** UNITEDHEALTH         ha chiuso il quarto trimestre con un
utile per azione adjusted di 2,59 dollari, superiore ai 2,51
dollari stimati dagli analisti. Per il 2018 il gruppo
assicurativo stima un utile adjusted compreso tra 12,3 e 12,6
dollari. Immediata la reazione di Wells Fargo, che ha alzato il
target price a 150 da 130 dollari.
    ** Due fonti parlamentari riferiscono che il congresso Usa
sta facendo pressioni su AT&T       affinché tagli i rapporti
commerciali con la cinese Huawei Technologies.
    ** ENERGIZER HOLDINGS         ha annunciato l'acquisizione
di SPECTRUM BRANDS         per 2 miliardi di dollari in
contanti.
    ** Barclays ha alzato il target price di MCDONALD'S        
a 205 da 193 dollari.
    ** Deutsche Bank ha incrementato l'obiettivo di prezzo di
JPMORGAN CHASE & CO         a 121 da 96 dollari e quello di
WELLS FARGO & CO         a 72 da 60 dollari.
    ** Goldman Sachs ha tagliato il rating di HERSHEY         a
sell da neutral, portando il target price a 101 da 106 dollari.
Il broker, inoltre, ha migliorato il giudizio su P&G        a
neutral da sell, alzando il target price a 88 da 83 dollari.
Goldman, infine, ha abbassato la valutazione di ELI LILLY AND CO
        a neutral da buy.
    ** Instinet ha migliorato il giudizio su QUALCOMM          a
buy da neutral, portando il target price a 75 da 58 dollari.
    ** Wells Fargo ha abbassato la valutazione di LOCKHEED
MARTIN         a market perform da outperform e incrementato il
giudizio su NORTHROP GRUMMAN         ad outperform da market
perform.
        
      
Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon le parole "Pagina Italia" o
"Panorama Italia"
Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below