February 27, 2020 / 12:17 PM / in a month

BofA taglia stima crescita globale a minimi da crisi finanziaria

LONDRA, 27 febbraio (Reuters) - Bank of America ha tagliato la stima di crescita per l’economia globale a causa del coronavirus, ai minimi dall’apice della crisi finanziaria del 2009.

“Abbiamo ridotto la nostra stima per la crescita globale 2020 al 2,8% (rispetto al 3,2%). Si tratta della più bassa lettura dal 2009”, scrivono in una nota gli economisti della banca, aggiungendo che è la prima volta dai tempi della crisi che le previsioni si attestano sotto il 3%.

Si legge inoltre che i prolungati disagi in Cina probabilmente danneggeranno la catena di forniture a livello globale. Anche il debole afflusso di turisti minerà l’economia in Asia. Inoltre, epidemie limitate, come quella in Italia, sono possibili in altri paesi, portando ad altre quarantene e colpendo la fiducia.

“Di conseguenza, dobbiamo ridurre la nostra stima su tutta la linea”, hanno detto. La crescita in Cina ora è stimata al 5,2%, rispetto al 5,6% precedente. “Prevediamo una crescita pari a solo il 2,2% fuori dalla Cina, anch’essa ai minimi dal 2009”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below