27 agosto 2009 / 09:33 / 8 anni fa

Borsa Milano prosegue in lieve rialzo, bene Mps e altre banche

MILANO, 27 agosto (Reuters) - Piazza Affari a metà mattina difende il segno positivo ma lima i guadagni iniziali, adeguandosi all‘andamento incerto delle altre borse europee.

A sostenere il listino milanese sono ancora i bancari in una settimana ricca di risultati semestrali per i maggiori istituti.

Il tono della seduta, osserva un‘operatrice, è dettato “dai risultati societari e dall‘attesa per i dati sul Pil americano”, in agenda alle 14,30 italiane.

Intorno alle 11,10 l‘indice FTSE Mib .FTMIB sale dello 0,25%, il FTSE AllShare .FTITLMS dello 0,16% e il FTSE MidCap .FTITMC dello 0,07%. Volumi per circa 800 milioni di euro.

Il benchmark europeo Dj Stoxx 600 avanza di un marginale 0,1%.

* I bancari sono guidati da MPS (BMPS.MI), +4% in attesa della semestrale, e da POPOLARE MILANO PMII.MI, +2% ancora sulla scia dei risultati superiori alle attese comunicati martedì sera. “C’è ottimismo su tutto il settore anche grazie ai risultati annunciati stamattina da Credit Agricole”, commenta un‘operatrice. In Europa lo Stoxx delle banche .SX7P è in frazionale progresso d(+0,08%).

* Ben intonate anche BANCO POPOLARE BAPO.MI, +1,8%, INTESA SANPAOLO (ISP.MI), +1,6%, UBI (UBI.MI), +1,7%. Tutti e tre gli istituti riuniscono domani il consiglio sui conti del semestre. Resta al palo UNICREDIT dopo il recente rally post-semestrale. Fuori dal paniere principale brilla ITALEASE BIL.MI con un +18% circa.

* MEDIOLANUM MED.MI guadagna l‘1,6%. L‘AD Ennio Doris ha detto ieri che l‘istituto ha aumentato i mutui di circa il 150% nei primi sei mesi.

* Sul fronte negativo il titolo peggiore del FTSE Mib è CIR (CIRX.MI) con un calo del 2%. FONDIARIA-SAI FOSA.MI cede l‘1,7%.

* FIAT FIA.MI con un calo dello 0,3% si muove sostanzialmente in linea con il comparto europeo .SXAP.

* Ribassi anche per gli energetici con ENI (ENI.MI) ed ENEL (ENEI.MI) che cedono lo 0,7%.

* TOD‘S (TOD.MI), che ieri ha annunciato i risultati del semestre, avanza dell‘1,2%. Oggi vari broker hanno alzato il taregt price sul titolo.

* Tra i minori MANAGEMENT & CAPITALI (MACA.MI) guadagna l‘1,9% a 0,1793 euro. L‘avvocato modenese Gianpiero Samorì, tramite la finanziaria Modena Capitale, ha annunciato una terza Opa a 0,14 euro, un prezzo superiore a quello delle altre due offerte in corso ma inferiore ai corsi di borsa.

* RISANAMENTO (RN.MI), in asta di volatilità, segna un calo teorico dello 0,1% in attesa di sviluppi sul salvataggio, mentre qualche quotidiano parla di difficoltà su alcuni tasselli dell‘accordo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below