27 ottobre 2009 / 12:24 / tra 8 anni

Borsa Milano in ribasso trascinata da bancari, corre Pirelli

MILANO, 27 ottobre (Reuters) - Appesantita dai bancari Piazza Affari attende in leggero calo l‘avvio di Wall Street mostrando, pur sempre all‘interno di un trend di deciso storno, una buona tenuta grazie ai guadagni dei petroliferi, industriali e tlc.

Milano registra la peggior performance del Vecchio Continente a causa del peso dei titoli bancari ma è tutto il settore europeo che accusa il contraccolpo dell‘annuncio dell‘aumento di capitale di Ing ieri.

Scarse indicazioni arrivano intanto dalla borsa Usa dove i futures sugli indici viaggiano senza variazioni di rilievo.

“Veniamo da un periodo di rialzo e delle prese di profitto sono del tutto fisiologiche”, commenta un trader,.

* Poco dopo le 13,00 l‘indice FTSE Mib .FTMIB cede lo 0,26%, l‘AllShare .FTITLMS lo 0,3% e il MidCap .FTITMC lo 0,94%. Volumi per 1,7 miliardi di euro circa.

L‘indice europeo DJ STOXX 600 è in rialzo dello 0,56%.

* Prosegue la pressione in lettera dei bancari con i realizzi che prendono di mira in particolare BANCO POPOLARE BAPO.MI in calo del 3,1%, e POP MILANO PMII.MI del 3,9%.

“Alcuni broker italiani stanno consigliano allegerimenti sui bancari in vista di trimestrali attese deboli e dopo la recente buona performace dei titoli”, dice un trader ricordando che i bilanci trimestrali dovrebbe risentire in particolare della pressione sugli spread e dell‘eliminazione della commissione di massimo scoperto.

* A fronte di un indice Stoxx europeo dei bancari .SX7P che registra segnali di recupero (-0,9%), UNICREDIT (CRDI.MI) (-2%) conferma i ribassi della mattinata, mentre INTESA SANPAOLO ISP.M riduce le perdite a -1,3%.

* Tra gli assicurativi UNIPOL (UNPI.MI) perde il 2,4% e FONSAI FOSA.MI l‘1,9%. GENERALI (GASI.MI) guadagna circa mezzo punto percentuale grazie anche alla promozione di Socgen a “hold” da “sell”. L‘indice europeo sulle assicurazioni .SXIP passa in terreno positivo.

* Sul fronte dei rialzi in evidenza PIRELLI PECI.MI (+2%) beneficiando dei risultati di Michelin e delle positive indicazioni sul settore arrivate dalla concorrente francese.

* Bene ENI (ENI.MI) (+0,8) sulla scia dei risultati sopra le previsioni annunciati da BP (BP.L). Sempre nel settore Oil & Gas (Stoxx +2,3%) SAIPEM (SPMI.MI) sale dello 0,2% in attesa dei risultati trimestrali.

* Tra i migliori del panier principale MEDIASET (MS.MI) avanza dell‘1% in una giornata positiva per il settore dei media europei. In un report Exane Bnp Paribas ha rivisto al rialzo il settore a “outperform”, spiegando che il comparto media sta beneficiando di una serie di fattori positivi nuovi da diversi anni e “offre una delle migliori combinazioni di crescita utili, valutazioni e visibilità”.

* LUXOTTICA (LUX.MI) sale dello 0,5% dopo l‘annuncio della firma di due accordi in Sud Africa e Filippine per il rafforzamento di Sunglash Hut.

* TELECOM ITALIA (TLIT.MI) prosegue in territorio positivo con +0,5%. Il gruppo tlc ha confermato oggi in una nota di avere allo studio l‘emissione di un bond rivolto alla clientela retail ma ha smentito le ipotesi stampa di un concambio delle obbligazioni di nuova emissione con titoli di debito già emessi dalla società.

* Fuori dal paniere principale TISCALI (TIS.MI) è in forte calo del 10%. MANAGEMENT & CAPITAlI MACA.MI> perde l‘8,6% dopo il fallimento dell‘Opa di Modena Capitale Industry Participations, la terza sulla società di investimenti fondata da Carlo De Benedetti, dopo quelle di Mi.Mo.Se della famiglia Segre e di Tamburi Investment Partners (TIP.MI). Samory offriva 0,15 euro ad azione, il titolo a fine mattino è indicato a 0,1487 euro.

* INDESIT IND.MI sale dell‘1,5% dopo la promozione di Exane Bnp Paribas a “neutral” da “underperform” con target price portato a 9 da 3,9 euro. Meglio RECORDATI (RECI.MI) (+4,7%) che balza ai massimi dell‘anno di 5,125 euro dopo i risultati positivi del terzo trimestre e il ritocco al rialzo dell‘outlook per l‘intero anno.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below