23 aprile 2009 / 16:06 / tra 9 anni

Borsa Milano riduce rialzo in chiusura, bene Pirelli, Prysmian

MILANO, 23 aprile (Reuters) - Indebolita dall‘inversione di rotta di Wall Street su dati economici deludenti, Piazza Affari riduce i guadagni ma, unica tra i principali listini europei, difende il segno positivo in chiusura.

A sostenere il mercato milanese un rinnovato interesse per Pirelli, Prysmian e Lottomatica e gli acquisti su Unicredit.

Tema del giorno trimestrale ed alleanze di Fiat, sulle quali non ci sono ancora certezze nonostante il moltiplicarsi degli scenari. “Su Fiat si è scambiato un po’ di tutto oggi”, commenta un trader. “Anche se molto si è sentito su Opel, e la cosa potrebbe avere anche più senso, loro sembrano interessati a Chrysler”.

Dati più deboli delle attese sul mercato immobiliare Usa hanno appesantito Wall Street complici anche le prospettive fornite da un titolo-bussola come UPS.

L‘S&P/Mib .SPMIB ha chiuso in rialzo dello 0,33%, il Mibtel .MIBTEL dello 0,26% e l‘Allstar .ALLST dello 0,01%. Volumi superiori ai tre miliardi di euro.

In Europa il benchmark DJ Stoxx 600 ha ceduto lo 0,5%.

* FIAT FIA.MI termina a -0,8% una seduta estremamente volatile. Per l‘AD Sergio Marchionne l‘accordo con Chrysler resta la priorità mentre con Opel non ci sono colloqui e nulla da annunciare. In mattinata il Lingotto ha diffuso i dati sul trimestre, giudicati da un broker migliori del previsto per quanto riguarda debito netto e la perdita dell‘auto.

* Brilla ancora PIRELLI PECI.MI dopo la trimestrale: reduce dal +11% della vigilia, oggi ha archiviato un altro 6,1%. Bene PRYSMIAN (PRY.MI) (+5,9%), che vede un “giustificato ritorno d‘interesse, anche alla luce dei numeri (della rivale francese) Nexans” (NEXS.PA). * Effetto ‘contagio’ anche per BULGARI BULG.MI (-1,6%) e, tra le minori, INDESIT IND.MI (+20%). La prima risente del calo delle vendite del primo trimestre annunciato ieri dalla francese Lvmh (LVMH.PA). La seconda beneficia dei risultati di Electrolux (ELUXb.ST), che ha comunicato un inatteso ritorno all‘utile per il primo trimestre ed è stata premiata oggi dai giudizi di alcuni broker.

* Più 2,3% per UNICREDIT (CRDI.MI) con volumi inferiori alla media. Un trader parla del “pendolo quotidiano delle banche” in attesa dell‘esito degli stress test del Tesoro Usa, che potrebbero portare a realizzi sul comparto. Un‘operatrice ricorda le parole di ieri del presidente Abi Corrado Faissola, secondo cui il primo trimestre delle banche italiane, per redditività ordinaria e utile normalizzato, è stato positivo.

* Tra le banche, fiacche in Europa .SX7P, bene anche UBI (UBI.MI) (+1,9%). Meno 1% circa per INTESA SANPAOLO (ISP.MI).

* Denaro su LOTTOMATICA LTO.MI (+3,89%) e CAMPARI <+2,2%>), in “un mercato intonato positivamente ma che tende comunque a privilegiare i difensivi”.

* SNAM RETE GAS (SRG.MI), che oggi ha diffuso il trimestre, cede il 2,45% per “l‘imminenza dell‘aumento di capitale”. Meno 2,7% per SAIPEM (SPMI.MI), che ha dato i risultati ieri. Kepler e Ubs hanno tagliato il rating mentre JP Morgan, Cheuvreux e Santander ne hanno alzato il target. Ubs giustifica il downgrade con il recente rally e la guidance debole.

* Bene i media, con L‘ESPRESSO ESPI.MI in recupero del 14,2% all‘indomani della trimestrale. Secondo Citigroup il gruppo è molto avanti rispetto ai concorrenti in termini di tagli dei costi operativi.

* Più 10,7% per PININIFARINA (PNNI.MI), che ha ottenuto il via libera della seconda fase dell‘accordo quadro per il riequilibrio della situazione patrimoniale e finanziaria da parte della quasi totalità degli istituti finanziatori.

* Più 10,9% per la LAZIO (LAZI.MI), all‘indomani della qualificazione per la finale di Coppa Italia.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below