22 dicembre 2008 / 08:36 / 9 anni fa

Borsa Milano cede oltre 1%, pesano realizzi, brilla Geox

MILANO, 22 dicembre (Reuters) - Piazza Affari si muove con gli indici negativi nei primi scambi penalizzata anche da diverse prese di beneficio.

Intorno alle 9,30 l‘S&P/Mib .SPMIB cede l‘1,14%, il Mibtel .MIBTEL lo 0,61%. AllStars .ALLST meno 0,09%.

Nel paniere principale, dove da oggi è effettivo il nuovo ribilanciamento dell‘S&P/Mib, solo una piccola manciata di titoli è positiva, tra cui spicca il rialzo intorno al 2% di GEOX (GEO.MI).

Il Sole 24 Ore di ieri ha riportato stime di ricavi 2008 vicini a 900 milioni (+16%) con Ebitda stabile sopra i 200 milioni. Il presidente Mario Moretti Polegato, secondo il giornale, prevede per il prossimo anno “tassi di sviluppo d‘eccellenza”.

* Bene anche l‘energia con acquisti su TENARIS (TENR.MI), SAIPEM (SPMI.MI), ENI (ENI.MI). In Europa stoxx petroliferi .SXEP e utility .SX6P in calo.

* ENEL (ENI.MI) cede lo 0,67%. Venerdì è stata annunciata l‘intesa con TERNA (TRN.MI) (-0,33%) per la cessione della rete ad alta tensione per la quale incasserà dalla società di gestione della rete 1,152 miliardi al momento del closing dell‘operazione.

* Nel paniere principale i realizzi penalizzano UNICREDIT (CRDI.MI), ITALCEMENTI ITAI.MI, BUZZI (BZU.MI), UNIPOL (UNPI.MI), MONDADORI (MOED.MI), tutti titoli brillanti venerdì.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below