21 luglio 2009 / 15:57 / 8 anni fa

Borsa Milano chiude forte su trimestrali Usa, strappa Espresso

MILANO, 21 luglio (Reuters) - Effetto trimestrali Usa a Piazza Affari, in particolare i buoni risultati di Caterpillar, hanno fatto da propellente per i mercati europei.

“E’ un mercato legato all‘America. Molto dipenderà dalla tenuta di quota 951 di punti dello S&P’, comunque l‘attività è scarsa”, osserva un trader.

Il FTSE/Mib .FTMIB termina in rialzo dell‘1,61%, mentre l‘indice all share .FTITLMS cresce dell‘1,54%. L‘Ftse/Mid Cap .FTITMC sale dell‘1,04%. Volumi intorno a 2 miliardi di euro nel finale.

* Nel paniere principale svetta AUTOGRILL (AGL.MI) con un balzo del 5,45%. Un trader cita lo studio di un broker italiano in cui si fa riferimento a un leggero miglioramento del traffico aereo a giugno. Ieri il titolo aveva chiuso debole, in controtendenza.

* Strappa anche oggi L‘ESPRESSO ESPI.MI (+5,36%) che risente della promozione a “buy” di ieri da parte di Ubs. Ma il denaro è diffuso un po’ su tutto il comparto editoriale.

* Interesse evidente sui finanziari, soprattutto sugli assicurativi, come ALLEANZA ALZI.MI (+3,44%) e GENERALI (GASI.MI) (+3,67%), in Europa il settore .SXIP sale dell‘1,5%.

* Bene anche i bancari, un po’ meno in Europa. UNICREDIT (CRDI.MI) (+1,37%) aiutato anche dal miglioramento di giudizio (“neutral”) da parte di Exane Bnp Paribas. INTESA SP ISP.Mi sale del 2,73%.

* Fra i diversi titoli che hanno accelerato nel corso della mattinata, FINMECCANICA SIFI.MI in rialzo del 3,35.

* Denaro su STM (STM.MI) (+0,8%). La concorrente Usa Texas Instruments ha annunciato un secondo trimestre superiore alle aspettative.

* FIAT FIA.MI chiude in salita del 3,05% alla vigilia dei risultati trimestrali. Bene in USA la controllata CNH CNH.N che ha annunciato il riassetto della divisione costruzioni e seguiva la scia Caterpillar anche se via via ha ridotto l‘upside.

* Prendono un po’ di fiato altre blue chip, come MEDIASET (MS.MI), CAMPARI (CPRI.MI) e BANCO POPOLARE BAPO.MI, quest‘ultimo in calo dello 0,96%.

* Brillante TISCALI (TIS.MI) (+7,68%) grazie all‘interesse per gli asset manifestato da Naguib Sawiris, numero uno di Weather Investments cui fa capo la telefonica italiana Wind. “Aiuta l‘ipotesi di un polo (Wind+Tiscali) che possa far concorrenza a Telecom e Vodafone”, commenta l‘operatrice.

* INDESIT IND.MI guadagna il 13,39%. Un paio di broker citano lo studio di un broker italiano che ha alzato la raccomandazione a “buy”.

* DE’ LONGHI (DLG.MI) termina in crescita del 17,2%. Un operatore non esclude che il titolo possa essere favorito dalla nuova ondata di afa in arrivo.

* Fra i minori strappa anche KINEXIA KINX.MI in salita dell‘11,6%.

Dopo due giorni di sospensione RISANAMENTO (RN.MI) archivia il suo rientro in a Piazza Affari con un crollo del 30%. Il titolo del gruppo immobiliare per il quale la scorsa settimana la procura di Milano ha avanzato una richiesta di fallimento, ha chiuso a 0,2510 euro con un ribasso del 30,08%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below