21 gennaio 2009 / 08:25 / 9 anni fa

Borsa Milano peggiora fino a -3%, Intesa SP -7%, Bulgari -5%

MILANO, 21 gennaio (Reuters) - Il comparto finanziario continua a trascinare in basso i listini azionari. A Milano l‘indice S&P/Mib è arrivato a cedere poco più del 3% con INTESA SANPAOLO (ISP.MI) il titolo peggiore, in calo del 7% circa.

Meno 4,5% per BULGARI BULG.MI, sempre “sell” per Citigroup che ha tagliato il target a 3,5 da euro. In calo di oltre il 4% anche GEOX (GEO.MI).

Alle 9,55 l‘indice S&P/MIB .SPMIB scende del 2,34%, il Mibtel .MIBTEL dell‘1,8% circa.

In Europa le banche .SX7P cedono il 3,6%, gli assicurativi .SXIP il 3,8% e gli energetici .SXEP il 2,6%.

Crolla di oltre l‘8% TISCALI (TIS.MI) che secondo il quotidiano MF si prepara al taglio di 250 dipendenti su 850 in Italia.

Sospeso il titolo IRIDE IRD.MI indicato in calo del 4%. Scende del 4% anche ENIA EN.MI all‘indomani di un incontro tecnico tra i manager che discutono della fusione tra le due utility.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below