20 novembre 2008 / 08:21 / 9 anni fa

Borsa Milano in forte con Europa, ancora pesanti banche e Fiat

MILANO, 20 novembre (Reuters) - Piazza Affari inizia la giornata in deciso calo, come le altre borse europee, dopo il crollo di Wall Street e dei mercati asiatici.

Alle 9,15 l‘S&P/Mib .SPMIB cede il 2,62%, il Mibtel .MIBTEL il 2,42% e l‘Allstar .ALLST l‘1,53%.

* Le vendite si concentrano ancora una volta sui finanziari, con UNICREDIT (CRDI.MI) in calo di quasi il 6% e INTESA SANPAOLO (ISP.MI) di quasi il 4% tra banche europee in calo di circa il 3%.

* Nuovo ribasso per FIAT FIA.MI, che scende di quasi il 4%; lo Stoxx delle auto europee perde il3,6%.

* TENARIS (TENR.MI) e PRYSMIAN (PRY.MI) cedono più del 7%.

*In rialzo del 3% TISCALI (TIS.MI) dopo indiscrezioni stampa che parlano di tempi stretti per la cessione delle attività inglesi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below