19 ottobre 2009 / 09:10 / tra 8 anni

Borsa Milano positiva sotto massimi, bene banche

MILANO, 19 ottobre (Reuters) - Piazza Affari è in rialzo sotto i massimi in un mercato tranquillo, che vede acquisti nel comparto bancario.

“E’ un mercato abbastanza vuoto, molto lento e calmo, al limite della noia”, dice un trader.

I risultati societari Usa di venerdì hanno fatto sorgere timori che l‘azionario sia da considerare arrivato.

Alle 10,50 indice FTSE Mib .FTMIB in rialzo dello 0,97%, l‘Allshare .FTITLMS +0,98%, Mid Cap .FTITMC +0,5%.

* INTESA SANPAOLO (ISP.MI) in rialzo dell‘1,8% contro un indice Stoxx dei bancari SX7P a +0,88%. Morgan Stanley ha promosso il titolo a “overweight”.

* MPS (BMPS.MI) sale dell‘1,6%. Dei giorni scorsi la notizia di interesse per gli sportelli del gruppo bancario.

* FIAT FIA.MI accenna a una nuova ripresa (+1,2%), ma in linea con l‘indice Stoxx di settore, dopo la fase di consolidamento delle ultime sedute. Il mercato attende i risultati mercoledì. Secondo un sondaggio Reuters gli analisti prevedono dati che diano indicazioni positive sulla possibilità di raggiungere l‘obiettivo 2009 del gruppo per un trading profit a circa un miliardo di euro.

* PIRELLI PECI.MI ricomincia a salire sulle buone prospettive del business dei pneumatici. Sullo sfondo le voci di riorganizzazione del gruppo, con alcuni analisti che parlano di possibile spin-off dei pneumatici per creare valore in borsa e altri che ricordano l‘ipotesi di mercato di una cessione delle attività immobiliari.

* TELECOM ITALIA (TLIT.MI) in rialzo dell‘1,6%. Si guarda ai giorni decisivi sul rinnovo del patto Telco, ampiamente atteso dal mercato. La stampa torna a parlare dell‘ipotesi di accorciamento della durata, con il Sole24Ore che nel fine settimana ha parlato di accordo fatto.

* MEDIASET (MS.MI) tra i pochi titoli negativi dell‘indice principale (-0,7%). “Il mercato guarda alla possibilità di un‘operazione in Spagna con sentimenti spesso contrastanti”, dice un dealer. C’è poi l‘incertezza legata alla vicenda del lodo Mondadori e quella sugli sviluppi del business. Oggi la stampa parla della volontà del gruppo di passare alla pay tv veicolando i contenuti su Internet.

* Con Mediaset in ribasso le altre società della galassia Fininvest: MONDADORI (MOED.MI) e MEDIOLANUM MED.MI.

* Debole LUXOTTICA (LUX.MI) (-0,3%) dopo che Deutsche bank ha abbassato a “hold” da “buy”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below