18 giugno 2009 / 14:19 / tra 8 anni

Borsa Milano passa in positivo dopo dati Usa

MILANO, 18 giugno (Reuters) - Piazza Affari si rafforza dopo l‘indice della Fed di Filadelfia, che si rivela molto meno debole delle attese, e passa nel terreno positivo.

La borsa segue il movimento di Wall Street che trascina i mercati europei.

Non aiuta la notizia che Moody’s potrebbe declassare 21 banche italiane, anche se le banche indicate non perdono terreno dopo la notizia. Moody’s ha indicato Pop Milano PMII.MI, Mps (BMPS.MI), Unicredit (CRDI.MI) e Ubi Banca (UBI.MI) fra i possibili downgrade.

Alle 16,15 l‘indice Ftse/Mib .FTMIB sale dello 0,9%, il Ftse/All Share .FTITLMS dello 0,86% e il Ftse/Mid Cap .FTITMC dello 0,27%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below