18 maggio 2009 / 07:23 / 8 anni fa

Borsa Milano cede fino a 4% in avvio, pesa stacco cedole

MILANO, 18 maggio (Reuters) - Borsa di Milano in calo in avvio, con gli indici appesantiti dallo stacco dividendi di molti titoli ‘pesanti’. In ribasso di circa l‘1% le borse europee .FTEU3.

Intorno alle 9,20 l‘S&P/Mib .SPMIB cede il 3% dopo aver perso fino a oltre il 4%, Mibtel .MIBTEL -2,9%, AllStar .ALLST -1,3%.

Secondo una stima di S&P calcolata sulla chiusura di giovedì, sul paniere principale lo stacco dividendi pesa per circa il 2%.

Oggi staccano, tra gli altri, Alleanza, Ansaldo, Atlantia (a saldo), Bulgari, Buzzi Unicem, Campari, Eni (a saldo), Finmeccanica, Fondiaria-Sai, Generali, Geox, Impregilo, Intesa Sanpaolo, Italcementi, Lottomatica, Mediaset, Mediolanum, Montepaschi, Pop.Milano, Saipem, Snam RG (a saldo), Ubi Banca, Unicredit.

Tra i pochi segni positivi in luce PARMALAT (PLT.MI) (+5,8%) e STM (STM.MI), in calo di oltre il 2% MEDIOBANCA (MDBI.MI), SNAM (SRG.MI), MONDADORI (MOED.MI) e TENARIS (TENR.MI).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below