17 ottobre 2008 / 07:45 / 9 anni fa

Borsa Milano, rally con Europa dopo W.Street, corre Unicredit

MILANO, 17 ottobre (Reuters) - Dopo il rientro in negoziazione dei tanti titoli sospesi in avvio seduta, gli indici di Piazza Affari possono allinearsi all‘andamento di quelli europei.

In queste prime battute i mercati beneficiano della chiusura positiva di Wall Street ieri e della borsa di Tokyo stamani mentre Milano è sostenuta anche dal forte rimbalzo dei bancari

Alle 9,40 circa l‘S&P/Mib .SPMIB segna un rialzo del 4,4%, il Mibtel .MIBTEL del 3,84%.

Spicca il balzo di UNICREDIT (CRDI.MI) (+10,3%) sulla scia della notizia che la Banca Centrale e fondi sovrani libici sono balzati al 4,23% del capitale della banca com una operazione amichevole.

“Unicredit beneficia certamente dell‘arrotondamento di quota da parte dei libici”, commenta un trader.

Tra i bancari bene BANCO POPOLARE BAPO.MI (+5,5%) e INTESA SANPAOLO (ISP.MI) (+5%) quest‘ultima ieri fortemente penalizzata dai timori di qualche intervento su capitale per rafforzare la patrimonializzazione.

Sull‘argomento è intervenuto questa mattina l‘Ad Corrado Passera dicendo che il patrimonio della banca “è del tutto adeguato”.

Acquisti anche sugli energetici com TENARIS TNR.MI e SAIPEM (SPMI.MI), insieme ai telefonici. TELECOM ITALIA (TLIT.MI) sale di oltre il 4%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below