16 settembre 2009 / 07:35 / tra 8 anni

Borsa Milano parte in rialzo, bene cemento e Pirelli

MILANO, 16 settembre (Reuters) - Piazza Affari apre in rialzo con il resto d‘Europa aiutata in particolare dai titoli industriali.

Intorno alle 9,30 il FTSE Mib .FTMIB sale dello 0,78%, il FTSE AllShare .FTITLMS dello 0,75%, mentre il Midcap .FTITMC avanza dello 0,56%.

* Prosegue il rialzo di PIRELLI PECI.MI (+2,7%), già tonica ieri sulla scia di un accordo per la realizzazione di un impianto di produzione di filtri antiparticolato in Cina.

* Bene il settore cemento, con ITALCEMENTI ITAI.MI e BUZZI (BZU.MI) in progresso di oltre il 2% dopo un incremento di target da parte di Goldman Sachs, che conferma i giudizi “neutral” e “sell” sui due titoli. Nelle costruzioni tonica anche IMPREGILO IPGI.MI, in coro con il comparto europeo .SXOP.

* FIAT FIA.MI sale dell‘1,5%, in sintonia con il settore europeo .SXAP. Debole STM (STM.MI), che Goldman ha tagliato a “neutral” da “buy”.

* Bene le assicurazioni con l‘Europa .SXIP, positive le banche, tra il +0,4% di UNICREDIT (CRDI.MI) e il +1,4% di POP MILANO PMII.MI.

* In luce AMPLIFON (AMPF.MI), inserita nella “conviction buy list” paneuropea da Goldman Sachs.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below