16 ottobre 2009 / 14:24 / 8 anni fa

Borsa Milano amplia perdite con Wall Street dopo indice Michigan

MILANO, 16 ottobre (Reuters) - Piazza Affari peggiora nel pomeriggio sulla scia di Wall Street, penalizzata dalla lettura inferiore alle attese dell‘indice di fiducia del Michigan.

Dopo una mattinata all‘insegna del rialzo gli indici milanesi avevano azzerato le perdite intorno a metà seduta sulla scia delle trimestrali annunciate negli Usa da General Electric (GE.N) e Bank of America (BAC.N).

Intorno alle 16,15 l‘indice FTSE Mib .FTMIB cede l‘1,05%, l‘Allshare .FTITLMS lo 0,95%, il Mid Cap .FTITMC lo 0,22%. Volumi per circa 2,9 miliardi di euro.

Ribassi intorno al punto percentuale anche per le borse europee e gli indici di Wall Street.

Tra i singoli titoli restano positivi, ma sotto i massimi, ENI (ENI.MI) e MPS (BMPS.MI).

Fanalino di coda del paniere principale STM (STM.MI) con -3% circa.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below