15 giugno 2009 / 08:02 / 8 anni fa

Borsa Milano estende calo, giù Atlantia e Stm, balza Cir

MILANO, 15 giugno (Reuters) - Piazza Affari estende il ribasso iniziale a meno di un‘ora dall‘inizio delle contrattazioni, in linea con il peggioramento delle altre borse europee.

Intorno alle 9,50 l‘indice Ftse/Mib .FTMIB cede l‘1,7%, dopo essere arrivato a perdere fino oltre il 2%. Il Ftse/All Share .FTITLMS perde l‘1,54% e il Ftse/Mid Cap .FTITMC lo 0,72%.

Unico segno positivo del paniere principale CIR (CIRX.MI) con +3% circa. Secondo indiscrezioni stampa odierne l‘operazione che porterà l‘austriaca Verbund (VERB.VI) al 45% di Sorgenia, la società energetica controllata da Cir, potebbe avvenire prima del previsto, nelle prossime settimane.

Nelle ultime posizioni ATLANTIA (ATL.MI), -2,9%, e STM (STM.MI), -2,7%. Finmeccanica SIFI.MI punta a dismettere asset, tra cui il 3,2% della società di chip, ha dichiarato l‘AD e presidente di Finemccanica Pier Francesco Guarguaglini in un‘intervista.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below