14 agosto 2008 / 13:09 / tra 9 anni

Borsa Milano gira in negativo dopo Cpi Usa, sussidi

MILANO, 14 agosto (Reuters) - Piazza Affari e il resto d‘Europa invertono bruscamente la marcia dopo l‘uscita dei dati Usa sui prezzi al consumo a luglio e sulle richieste settimanali di sussidio di disoccupazione, che sono risultati entrambi superiori alle attese.

“I dati sul Cpi sono molto brutti e, in una giornata così povera di spunti, catalizzano l‘attenzione degli investitori”, spiega un operatore.

“Il mercato non offre niente al di là della speculazione”, commenta un altro, parlando di “volumi ridicoli”.

Alle 15,00 l‘indice S&P/Mib .SPMIB cede lo 0,74%, il Mibtel .MIBTEL lo 0,6% e l‘AllStars .ALLST lo 0,02%. Volumi a 1,4 miliardi di euro.

* Tra i più colpiti il settore bancario, che “sconta i timori legati alla crisi finanziaria negli Usa”, dice un trader. POPOLARE MILANO PMII.MI cede il 2,38%, MEDIOLANUM MED.MI il 2,71%, UNICREDIT CRDI l‘1,73% e INTESA SANPAOLO (ISP.MI) l‘1,33%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below