18 agosto 2011 / 14:15 / tra 6 anni

Borsa Milano cede oltre 6% dopo dati macro Usa sotto attese

MILANO, 18 agosto (Reuters) - Piazza Affari, al pari delle altre piazze finanziarie europee e di Wall Street, estende il ribasso oltre il 6% dopo i dati sulle vendite di case e sull‘indice Fed di Filadelfia entrambi peggiori delle attese.

Intorno alle 16,05 l‘indice FTSE Mib .FTMIB cede il 6,68%, l‘Allshare .FTITLMS il 6,35% con volumi per 1,6 miliardi di euro.

Lo spread Btp/Bund si allarga fino a 293 punti base sulla spinta del Bund che tocca nuovi record, sospinto dagli acquisti come bene rifugio.

Tra i singoli titoli vanno in asta di volatilità numerosi bancari come UniCredit (CRDI.MI), UBI Banca (UBI.MI), Mps (BMPS.MI) e Pop Milano PMII.MI tutti con cali teorici intorno al 6%. Intesa (ISP.MI) cede l‘8,44%.

Fiat FIA.MI e Fiat Industrial FI.MI cedono oltre 11%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below