10 agosto 2011 / 08:24 / tra 6 anni

Borsa Milano passa in negativo, pesano ribassi banche

MILANO, 10 agosto (Reuters) - Piazza Affari annulla i guadagni dell‘avvio e passa in territorio negativo mentre le altre borse europee proseguono il rimbalzo.

Sui movimenti del listino milanese pesano i ritracciamenti dei bancari dopo i rialzi dei primi scambi che hanno portato diversi titoli del comparto in asta di volatilità.

“Contando sul sostegno della Bce sui titoli di Stato italiani si comprano i Btp e si vendono le banche”, dice un trader che spiega in questo modo i cali dei titoli del settore finanziario. Intorno alle 10,15 l‘indice FTSE Mib .FTMIB perde lo 0,95%, l‘Allshare .FTITLMS lo 0,7%, mentre il Mid Cap .FTITMC è piatto.

Il benchmark europeo FtsEurofirst 300 .FTEU3 avanza dello 0,6%. Tra le borse europee, negativa anche Madrid .IBEX mentre tra le altre piazze contintentali, tutte in territorio positivo la migliore è Francoforte .GDAXI il cui indice Dax sale di oltre l‘1%.

* Tra i bancari milanesi, affonda del 4% UBI (UBI.MI), INTESA SANPAOLO (ISP.MI), UNICREDIT (CRDI.MI) e MPS (BMPS.MI) cedono oltre il 3,5%. L‘indice bancario europeo .SX7P perde lo 0,7%.

* Rimangono sostenuti gli industriali come FIAT FIA.MI e PIRELLI PECI.MI.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below