4 agosto 2011 / 07:13 / tra 6 anni

Borsa Milano parte forte su scia banche dopo discorso premier

MILANO, 4 agosto (Reuters) - A Piazza Affari indici in forte rialzo in avvio di seduta dopo il discorso del premier, Silvio Berlusconi, ieri a mercati chiusi sulla crisi finanziaria.

Poco dopo l‘avvio l‘indice FTSE Mib .FTMIB segna un rialzo dell‘1,16%, l‘AllShares .FTITLMS dell‘1,4%. Gli alti indici europei segnano rialzi più contenuti rispetto a Milano.

Banche sugli scudi. INTESA SP <ISP,Mi> sale del 2,5% in attesa dei risultati del semestre domani, mentre UNICREDIT (CRDI.MI) avanza del 2,88%. Ieri Berlusconi ha detto che la situazione economica e finanziaria dell‘Italia è solida ma i mercati, scossi da una crisi planetaria, non riescono a riconoscere il vero valore dei suoi titoli di debito e delle sue banche, senza annunciare un eventuale anticipo degli effetti della manovra che si vedranno al 2013.

Giancarlo Navach

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below