19 luglio 2011 / 08:54 / tra 6 anni

Borsa Milano accelera rimbalzo a +2% trainato da banche

MILANO, 19 luglio (Reuters) - La borsa di Milano accelera il rimbalzo e sale di circa il 2% dopo il -3% incassato ieri.

Intorno alle 10,40 l‘indice FTSE Mib .FTMIB sale dell‘1,98%, l‘Allshare .FTITLMS dell‘1,83%, lo Star .FTSTAR dello 0,7%. L‘indice europeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 guadagna lo 0,79%. Scendono intanto i Cds italiani.

Sono le banche a condurre il recupero, come ieri avevano guidato il ribasso, anche se trader e analisti restano scettici su una sostanziale inversione di tendenza del sentiment del mercato. [ID:nLDE76I0BM]

INTESA SP (ISP.MI) sale di oltre il 5%, UNICREDIT (CRDI.MI), MPS (BMPS.MI) e UBI (UBI.MI) e BANCO POPOLARE BAPO.MI guadagnano oltre il 4% dopo la pioggia di vendite di ieri.

POP MILANO PMII.MI sale del 2,2% (ieri -4,65%) nel giorno del Cda sul piano industriale.

Pesante PIRELLI PECI.MI, che - dice un trader - subisce un “underperfomr” assegnato da una banca estera.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below