1 luglio 2011 / 14:35 / 6 anni fa

Borsa Milano accelera con banche dopo indice Ism Usa

MILANO, 1 luglio (Reuters) - Piazza Affari accelera nel primo pomeriggio sulla scia del rafforzamento di Wall Street, che beneficia dei dati Ism che hanno evidenziato per l‘attività manifatturiera Usa a giugno la prima ripresa in quattro mesi.

Il listino milanese è spinto in particolare dalle banche che estendono i già buoni rialzi della mattinata.

Intorno alle 16,20 l‘indice FTSE Mib .FTMIB sale dell‘1,2%, l‘AllShare .FTITLMS dell‘1,1% e il MidCap .FTITMC dello 0,9%.

L‘indice delle borse europee FTSEurofirst 300 segna +0,7%, con i bancari che si segnalano come il settore migliore .SX7P e mettono a segno un progresso del 2,3%. A Wall Street gli indici guadagnano tra 0,6 e 0,7%.

POPOLARE MILANO PMII.MI balza del 7,5%, MPS (BMPS.MI) di quasi il 6%, INTESA SANPAOLO (ISP.MI) del 3,3%, UNICREDIT (CRDI.MI) del 2,8%, UBI (UBI.MI) del 2,2%. BANCO POPOLARE BAPO.MI recupera la negatività della mattinata e sale dell‘1,2%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below