21 giugno 2011 / 15:48 / tra 6 anni

Borsa Milano al rialzo nel pomeriggio scia Usa, dopo dati

MILANO, 21 giugno (Reuters) - Dopo una mattinata sotto tono, in cui l‘incertezza sulla Grecia riesce ancora a frenare gli acquisti, il mercato è partito al rialzo grazie a Wall Street e a dati macro Usa migliori delle previsioni.

Wall Street scommette su un esito positivo della crisi greca, anche se le vendite sono pronte a tornare se le cose non andassero nella direzione auspicata.

Nel pomeriggio il Cancelliere tedesco Angela Merkel si è detta ottimista sulla soluzione della crisi.

Secondo i trader, il mercato italiano resta fragile in attesa di certezze sull‘esito della crisi.

I bancari recuperano bene dopo l‘andamento debole della prima parte della seduta, restano sotto tono Mps e Pop Milano.

L‘indice FTSE Mib .FTMIB chiude in rialzo del 2,08%, l‘Allshare .FTITLMS dell1,99%, lo Star .FTSTAR dello 0,56%.

Volumi a 2,2 miliardi circa.

* MPS (BMPS.MI) sotto aumento di capitale sale dello 0,6%. Pesa il contenzioso con il fisco per un miliardo di euro, che secondo la stampa è indicato nel prospetto.

* POP MILANO PMII.MI +0,68%, in attesa dell‘approvazione dell‘aumento di capitale e dopo la smentita su operazioni straordinarie.

* I principali istituti UNICREDITO (CRDI.MI) (+2,15%) e INTESA SANPAOLO (ISP.MI) (+3,1%) sono nel terreno positivo, meglio dell‘indice Stoxx di settore .SX7P (+1,7%).

* FIAT FIA.MI (+3,1%) recupera dopo il ribasso delle ultime sedute. Il mercato guarda alla mini-ripresa in termini di vendite prevista dal gruppo per il secondo semestre, in attesa dei lanci di nuovi modelli a fine anno e nel 2012.

* ANSALDO STS (STS.MI) è debole (-0,16%). Due broker italiani hanno tagliato i target price sulla società citando timori di una revisione della guidance legata a un contratto in Libia, dice un trader.

* EDISON EDN.MI forte fin dall‘apertura su attese speculative estende il rialzo a +6% nel pomeriggio. I trader scommettono sull‘ipotesi di offerta residuale da parte di Edf in seguito all‘esecuzione dell‘accordo di marzo con A2A (A2.MI).

* LOTTOMATICA LTO.MI +6% grazie agli studi positivi di alcuni broker, dopo l‘estensione del contratto negli Usa con Georgia Lottery Corp e dopo i dati nazionali sulla racolta del settore giochi e scommesse. “I Monopoli hanno diffuso (venerdì) i dati sulla raccolta di maggio che mostrano un nuovo brillante risultato del Lotto, in crescita del 37% su anno. Il Gratta & Vinci è salito del 19% e le videolotterie hanno superato 1 miliardo di euro di raccolta”, dice in una nota Mediobanca che conferma il giudizio “outperform” sul titolo. “Dopo i buoni risultati del primo trimestre, i numeri di aprile e di maggio suggeriscono che il trend continui a essere positivo in Italia”.

* IT WAY (ITWY.MI) in asta di volatilità, segna un aumento teorico del 16%. Il gruppo ha firmato un accordo commerciale per la distribuzione di soluzioni Open Source nate dalla collaborazione tra Red Hat e Acronis.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below