15 aprile 2011 / 07:42 / 7 anni fa

Borsa Milano debole in avvio con banche, balza Fiat Industrial

MILANO, 15 aprile (Reuters) - Piazza Affari esaurisce immediatamente il timido tentativo di rimbalzo iniziale e passa in territorio negativo, appesantita dai bancari.

L‘incertezza domina anche sulle altre borse europee dopo il declassamento dell‘Irlanda da parte di Moody’s

Intorno alle 9,35 l‘indice FTSE Mib .FTMIB cede lo 0,1%, l‘AllShare .FTITLMS lo 0,09% e il MidCap .FTITMC lo 0,06%.

In un comparto auto europeo complessivamente positivo (+0,5% lo Stoxx di settore .SXAP), in ripresa dopo l‘ondata di vendite della vigilia, FIAT FIA.MI si muove più o meno in linea con un +0,75% mentre FIAT INDUSTRIAL FI.MI sovraperforma decisamente cone un balzo del 3%.

Molto ben impostata anche PRYSMIAN (PRY.MI) che sale del 2,8%.

Ancora generalmente vendute le banche, con MPS (BMPS.MI), INTESA SANPAOLO (ISP.MI) e POP MILANO PMII.MI in calo di oltre un punto percentuale.

FONDIARIA-SAI FOSA.MI lascia sul campo il 2%.

Fuori dal paniere principale balza del 6% PIERREL (PRL.MI) che ha annunciato di un contratto di produzione per il mercato italiano con Curaden Healthcare.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below